info@scarabeolab.it
Loading...

FloWER – Florio Waterfront Enrichment and Renovation

FloWER – Florio Waterfront Enrichment and Renovation 2019-07-05T10:34:39+00:00

Project Description

BANDO 2016 VALORE – PAESE FARI
La proposta denominata “FloWER – Florio Waterfront Enrichment and Restoration ” (FloWER) è focalizzata su tre principi ispiratori precisi: la diversificazione, l’innovazione e la qualità.
Per dare corpo al concept di progetto, che è incardinato sull’arricchimento del waterfront della costa sud di Palermo e su una complessiva operazione di riqualificazione del lotto di progetto, la proposta intende realizzare un vero e proprio Kursaal della Contemporaneità:

  • atmosfera di charme e ricercatezza con soluzioni innovative e di grande richiamo per l’edificio storico dello Stand o Taverna del Tiro. Ampio spazio per l’incontro e la condivisione con l’inclusione di appuntamenti divulgativi, seminariali, di dibattito. Una cultura che si esprime nell’archetipo del cafè letterario, ma che offre uno spazio cablato, moderno, democratico ed estroverso, aperto alla cittadinanza;
  • un’isola per gastrosofi e gastronauti che in modo integrato offrirà esperienze e conoscenza sulle eccellenze gastronomiche locali, territoriali, regionali, sarà realizzata all’interno dell’edificio degli Scommettitori;
  • un’agorà all’aperto dedicata a concert hall ed arena per proiezioni cinematografiche (spazio Brass Group, associazioni del territorio, ecc..);
    spazi esterni a verde per laboratori, exhibit narrativi, piccole rappresentazioni sceniche, uno spazio ristoro, ecc…

Obiettivi della proposta progettuale:

– Concorrere all’ampliamento ed arricchimento dell’offerta culturale/turistica su base territoriale;
– Rafforzare l’attrattività specifica del quartiere e più in generale della II Circoscrizione;
– Riconsegnare alla cittadinanza un elemento di prestigio della sua storia e del suo passato (Taverna del Tiro), riscattando quella propensione alla innovazione, imprenditorialità, apertura alla comunità che fu dei Florio per attivare nuove occasioni di cultura, incontro, condivisione.

Dati riassuntivi
Committenza: Vajana Studio di Progettazione Integrata
Periodo: Settembre 2016 – Dicembre 2016
Lavoro svolto: redazione del piano di valorizzazione, del piano di gestione, della relazione sintetica, del cronoprogramma

Notizie e rassegna stampa post progetto

Comunicato stampa. Progetto vincitore edizione 2016 “Paese valore – FARI”

“(..) il gioiello in stile moresco orna ancora quel luogo di Romagnolo e torna a splendere, viene restituito ai cittadini e si trasforma, e diventa uno spazio di bellezza a due passi dal mare, aggiungendosi, o tornando ad essere, come un punto chiave nella rinascita della città e del suo mare verso sud”.

Due piccioni con una fava, I love Sicilia

Il recupero dello Stand Florio sarà uno spunto importante per ispirare altre operazioni di rigenerazione su tutto il lungomare.”

Palermo: Stand Florio e Faro di Capo Gallo rinascono con nuove attività, Agenzia del Demanio

(…) Dovrebbe chiudersi così la fase più buia della storia dello Stand, che nel 2011 ha conosciuto pure il sequestro giudiziario per via di attività illecite condotte al suo interno

Come diventerà lo Stand Florio di via Messina Marine. I privati stanno ultimando i lavori nella casina liberty, Meridione News - Edizione Palermo

“Affacciato sul lungomare meridionale di Palermo e per molti anni inutilizzato e oggetto di attività e occupazioni abusive, lo Stand Florio, a restauro concluso, sarà un contemporary hub (…)”

Stand Florio: entro l'anno gli ultimi interventi, Giornale di Sicilia

“Rinasce lo stand Florio. La vecchia “Taverna del Tiro”, gioiello Liberty progettato da Ernesto Basile, tirata a lucido dopo il restauro ad opera di privati, è stata riaperta oggi (…)”.

“Affacciato sul lungomare meridionale di Palermo e per molti anni inutilizzato e oggetto di attività e occupazioni abusive, lo Stand Florio, a restauro concluso, sarà un contemporary hub, con un caffè letterario e una sala lettura nell’edificio principale”

Quasi completato restauro Stand Florio, ANSA

“(…) cultura è anche riscoperta del nostro patrimonio, è anche cultura del mare e della sua tutela, è anche cultura della valorizzazione dei nostri beni che possonodivenire volano di nuova socialità e nuovo sviluppo”

Rinascono lo stand Florio e il Faro di Capo Gallo, Mobilita.org

“Una volta attivo lo stand creerà opportunità di sviluppo per l’economia locale e rappresenterà uno spazio di bellezza e vivibilità restituito al lungomare della costa sud di Palermo”

È pronto lo Stand Florio: da monumento abbandonato di Palermo a spazio culturale, Balarm

“(…) è una grande soddisfazione riuscire a realizzare iniziative di riuso che abbiano un impatto reale sulla quotidianità dei cittadini e, come in questo caso, che siano capaci di accrescere la straordinaria ricchezza di questo posto”

Rinasce lo stand Florio a Palermo, al via il recupero del Faro di Capo Gallo, Il mattino di Sicilia

“Torna all’antico splendore la struttura di via Messina Marine, a Palermo, progettata dal Basile”

Riapre lo Stand Florio, Live Sicilia

“Negli spazi si potrà assistere a una mostra d’arte o di fotografia, cenare in giardino e vedere un film o assistere a un concerto nell’arena da oltre 300 posti a sedere. In più, grande attenzione sarà dedicata al Contemporaneo, con una programmazione di eventi e allestimenti di artisti di fama internazionale”

Palermo, rinasce lo Stand Florio: il gioiello Liberty diventa un hub della cultura, Il Messaggero

“Lo stand Florio diventa quindi uno spazio dedicato al contemporaneo, e i suoi ambienti saranno adibiti a mostre, concerti e spettacoli, grazie anche a un’arena di 300 posti a sedere”

A Palermo rinasce lo Stand Florio, gioiello liberty sul mare trasformato in Contemporary Hub, Artribune

Concept iniziale

Il progetto si esprime in un acronimo “FloWER- Florio Waterfront Enrichment and Renovation” ed un motto ‘Un viaggio a ritroso verso il futuro‘. I Florio erano commercianti, borghesi dinamici, con una logica imprenditoriale multisettore che mirava all’innovazione di prodotto e alla diversificazione delle produzioni e delle attività, ed è quindi naturale che il concept di valorizzazione dello Stand Florio guardi a quella epopea non con nostalgia, ma con volontà di arricchimento e rinascita per riconsegnare alla comunità cittadina un nuovo landmark culturale, democratico e ricercato al tempo stesso. Parole chiave: diversificazione, innovazione, qualità.

Risultato finale

Il programma FloWER nasce con l’ambizioso, quanto concreto, proposito di (ri)costituire una nuova centralità lungo la costa Sud di Palermo in grado di aggiungere qualità urbana alla seconda Circoscrizione e di proporsi come primo grande intervento di iniziativa privata per la rifunzionalizzazione della fascia costiera a sud dell’Oreto. La Taverna del Tiro, così come conosciuta dalla popolazione o Stand Florio, insigne esempio del genio di Ernesto Basile e dell’audacia dei suoi committenti, i Florio, tornerà ad essere un kursaal della contemporaneità: cultura, divulgazione, intrattenimento, enogastronomia votata all’eccellenza e alla modernità, arte, spazi pubblici di condivisione e mobilità lenta; un riconquistato polo attrattivo culturale, condiviso e partecipato.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cookie policy Ok