info@scarabeolab.it

Nuovo click-day per la Sanità regionale siciliana

Nuovo click-day per la Sanità regionale siciliana

Pronti a cliccare?

A partire dalle ore 15 del prossimo 7 gennaio, verrà attivata una piattaforma telematica che consentirà di accedere e partecipare al bando per il reperimento di tecnici, informatici, assistenti sociali ed amministrativi da impiegare in tutte le aziende del sistema sanitario regionale nell’ambito dell’emergenza Covid-19, in Sicilia. L’iniziativa, varata dall’assessorato regionale alla Salute, ha l’obiettivo di stilare un elenco di figure professionali per assicurare i fabbisogni ad Aziende e strutture commissariali impegnate nella pandemia.

Lascia perplessi la metodologia che sarà utilizzata per stilare questo elenco. Un click-day. Infatti, a partire dalle ore 15.00 del 7 e fino alle 23.59 del 10 gennaio, attraverso un form online ci si potrà registrare, sul sito del Policlinico “G. Martino” di Messina (www.polime.it) nella sezione concorsi, per partecipare al bando riservato a diplomati e laureati. Gli elenchi si formeranno in base all’ora e data di presentazione della domanda, per cui la procedura, si trasformerà nell’ennesimo click-day con cui la regione ha avuto non poche grane nei mesi scorsi (vedasi BonuSicilia e la piattaforma dedicata).

I professionisti selezionati, a seconda dei profili, supporteranno le attività di tracciamento, il caricamento e lo sviluppo dei dati sulle piattaforme nazionali, regionali e aziendali. Inoltre saranno a sostegno di tutte le attività correlate al piano di vaccinazione anti-covid e di ogni ulteriore azione per l’attuazione delle misure previste dalla legislazione vigente per far fronte alla pandemia. La durata dell’incarico è collegata allo stato di emergenza sanitaria e, comunque, per tutta la durata della campagna di vaccinazione.

Un inizio ancora una volta segnato dal fideistico affidamento alla tecnologia, ma ci si chiede, visti i precedenti, come mai non si stato possibile creare una commissione di valutazione o stilare dei criteri di merito. Ai posteri l’ardua sentenza.

Foto di Vojtech Okenka da Pexels
2021-01-05T19:33:22+01:00 5 Gennaio 2021|Emergenza COVID-19, News|

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cookie policy Ok