info@scarabeolab.it

FEAMP Sicilia – Protezione e ripristino della biodiversità e degli ecosistemi marini

FEAMP Sicilia – Protezione e ripristino della biodiversità e degli ecosistemi marini

È stato pubblicato (scadenza 31 ottobre 2018) il bando del FEAMP Sicilia 2014-2020 rivolto a Consorzi di Gestione della Pesca artigianale (Co.Ge.P.A.) e altre Organizzazione di Pescatori per la Protezione e ripristino della biodiversità e degli ecosistemi marini e dei regimi di compensazione nell’ambito di attività di pesca sostenibili.

La Misura è attuata al fine di proteggere e ripristinare la biodiversità e gli ecosistemi marini mediante la raccolta, da parte di pescatori, di rifiuti dal mare e la rimozione degli attrezzi da pesca perduti (cd. reti fantasma).

La dotazione finanziaria stanziata per la presente Misura è di complessivi € 1.800.000. L’Amministrazione regionale si riserva di valutare, nel corso dello svolgimento del PO FEAMP l’incremento della dotazione finanziaria della Misura.

Interventi ammissibili
Raccolta, da parte di pescatori, di rifiuti dal mare (attrezzi da pesca perduti e dei rifiuti marini).
Le zone di pesca dovranno avvalersi di servizi di raccolta e smaltimento dei rifiuti marini la cui presenza e
disponibilità dovrà essere dimostrata in fase progettuale.

Le principali categorie di spese ammissibili riguardano:
– costi sostenuti per l’attuazione dell’operazione (ad esempio, gli stipendi di personale qualificato, costi connessi con il luogo in cui avviene l’azione, noleggi, spese di coordinamento, ecc.);
– costi di investimento chiaramente connessi all’attività di progetto (ad esempio, acquisto di macchinari e attrezzature).

Clicca qui per trovare il bando completo, gli allegati e tutta la documentazione necessaria alla presentazione della domanda.

2018-08-24T16:25:50+00:00 24 Agosto 2018|News|

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cookie policy Ok