info@scarabeolab.it

“Fammi vedere” – bando 2018

“Fammi vedere” – bando 2018

Scade il 15 ottobre 2018 il bando pubblicato dal CIR (Centro Italiano per i Rifugiati onlus) per la selezione di cortometraggi della durata massima di 120 secondi sul tema dei rifugiati.

In linea con il mandato del CIR, i temi dei cortometraggi devono riguardare il mondo dei richiedenti asilo e dei rifugiati, trattando aspetti legati all’accoglienza e all’integrazione delle persone che fuggono da persecuzioni, violenze e torture e che cercano protezione nel nostro Paese. Gli autori devono mettere al centro del racconto la persona umana, i suoi diritti, le sue necessità, la sua dignità tramite il linguaggio cinematografico e il proprio originale punto di vista.

Entro il 31 ottobre 2018, la segreteria tecnica del CIR selezionerà tra i partecipanti un numero massimo di quindici cortometraggi che saranno sottoposti al giudizio di un comitato ristretto della giuria che individuerà i cinque finalisti. Gli autori che avranno superato questa seconda fase saranno contattati privatamente. I loro nomi verranno comunque pubblicati sul sito del CIR. Alcuni di questi cortometraggi potranno essere presentati, come finalisti del concorso, a festival, rassegne e momenti pubblici di sensibilizzazione. Alla fase finale potranno partecipare, su invito del CIR, anche alcuni corti fuori concorso.

I cinque cortometraggi finalisti che avranno superato la fase di cui al punto 3) saranno proiettati durante la serata finale di raccolta fondi organizzata dal CIR entro la fine del 2018 nel corso della quale verranno scelti i vincitori da parte della Giuria e, con un criterio ponderato, da parte del pubblico. I tre corti vincitori del concorso otterranno rispettivamente un premio di 1.000/500/300 euro.

Per le modalità di partecipazione e i dettagli del bando, qui il link al sito del CIR.

2018-08-27T09:51:00+00:00 27 Agosto 2018|News|

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cookie policy Ok