info@scarabeolab.it

salute

Risultato della ricerca: 2 bandi trovati

Min. Lavoro e Politiche Sociali – Atto di indirizzo per l’utilizzo del Fondo per il Terzo Settore (D.M. 44/2020)

Fondo per le attività degli enti del terzo settore Il Codice del Terzo Settore introduce lo strumento del Fondo per il finanziamento di progetti e di attività di interesse generale nel Terzo settore, diretto a sostenere, anche attraverso le reti associative di cui all'articolo 41, lo svolgimento di attività di interesse generale attraverso il finanziamento di iniziative e progetti promossi da organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e fondazioni comprese tra gli enti del Terzo settore. In considerazione delle risorse disponibili, si rileva,da un lato, l'esigenza di promuovere e sostenere lo svolgimento di iniziative e progetti, in grado di garantire interventi coordinati e omogenei su una parte rilevante del territorio nazionale, dall'altro, la necessità di sostenere la capacità anche degli enti di dimensioni più ridotte, ma particolarmente radicati sui territori di riferimento, di operare in un contesto di prossimità, implementando le attività di interesse generale al fine di assicurare un soddisfacimento mirato dei bisogni emergenti locali.

A chi è rivolto: associazioni-promozione-sociale, fondazioni, organizzazioni-volontariato
Tipologia di finanziamento: Iniziative di rilevanza nazionale: cofinanziamento all'80% (fino al 50% se il progetto è presentato da Fondazioni);
Scadenza: 31-12-2022
Vuoi saperne di più?

Fondazione Alta Mane Italia

Miglioramento della condizione di vita delle persone attraverso l'esperienza artistica Fondazione Alta Mane Italia sostiene progetti volti al miglioramento delle condizioni di vita o di salute delle persone, con particolare attenzione a bambini e giovani, che si trovano in situazioni di estrema emarginazione sociale o di sofferenza psico-fisica mediante percorsi di sostegno collegati all’esperienza artistica, finalizzati alla loro ripresa psico-fisica e all’integrazione sociale. La scelta di sostenere percorsi di sostegno collegati all’arte poggia sulla convinzione che esista una forte sinergia tra l’esperienza artistica e il processo terapeutico/riabilitativo e di reintegrazione sociale di chi vive esperienze di gravi patologie o di forte marginalità. Il linguaggio artistico non verbale apre nuovi canali di comunicazione con il mondo circostante, alleviando l’isolamento che accompagna la sofferenza e la marginalizzazione sociale, creando flussi di comunicazione tra tutti gli attori coinvolti (beneficiari, familiari, operatori, comunità).

A chi è rivolto: associazioni, cooperative-sociali, fondazioni, ong, onlus
Tipologia di finanziamento: Finanziamento a fondo perduto
Scadenza: 31-12-2022
Vuoi saperne di più?

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cookie policy Ok