info@scarabeolab.it

Innovazione

Risultato della ricerca: 8 bandi trovati

Con i Bambini – Bando “Tutti inclusi”

Il bando si propone di garantire la piena partecipazione alla vita sociale e scolastica dei minori con disabilità in condizioni di povertà educativa e intende sostenere interventi innovativi e sperimentali che rimuovano o riducano le barriere, sia fisiche che culturali, nell’accesso a opportunità educative e ludiche, garantendo la piena inclusione dei minori in situazione di “doppio svantaggio“ (povertà e disabilità), in coerenza con il modello bio-psico-sociale dell’ICF (OMS, ‘Classificazione internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute'). Il bando si propone di sostenere interventi innovativi rivolti a minori e giovani che all’avvio dei progetti non abbiano più di 18 anni e che rientrino in una delle seguenti categorie: disabilità vera e propria (sensoriale, motoria, psichica), come definita dall’articolo 3, comma 1 della L.104/9215; disturbi evolutivi specifici, ovverossia: 1. importanti disturbi specifici di apprendimento (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia)16; 2. disturbo specifico di linguaggio (importanti disfasie: della comprensione, della produzione e dell’articolazione); 3. disturbo non verbale importante (disturbo della coordinazione motoria, deficit delle abilità visuo-spaziali, deficit di percezione); 4. disturbo dello spettro autistico qualora non certificato ai sensi della L.104/92.

A chi è rivolto: enti-terzo-settore
Tipologia di finanziamento: Contributo a fondo perduto al 90%
Scadenza: 30-09-2022
Vuoi saperne di più?

Europa Creativa – Laboratorio di innovazione creativa [CREA-CROSS-2021-INNOVLAB]

L'azione del programma Media denominata Laboratorio di innovazione creativa prevede il sostegno a progetti inerenti l’azione Laboratorio per l’innovazione creativa. L’azione incoraggia gli attori dei settori culturali e creativi a ideare e testare soluzioni digitali innovative aventi un potenziale impatto positivo a lungo termine su più settori culturali e creativi. Punta a facilitare la creazione di soluzioni innovative applicabili al settore audiovisivo e ad almeno un altro settore della cultura e creatività. Le soluzioni dovrebbero essere facilmente replicabili e avere un potenziale di penetrazione nel mercato. Quest’anno l’azione intende anche prestare attenzione a due temi: rendere più ecologici i settori culturali e creativi; strumenti educativi innovativi che utilizzano la creatività e i settori creativi per affrontare questioni sociali rilevanti, come la disinformazione. Pertanto si intende finanziare progetti per l'ideazione, lo sviluppo e la sperimentazione di strumenti, modelli e soluzioni innovativi applicabili nel settore audiovisivo e in altri settori culturali e creativi e con elevato potenziale di replicabilità in questi settori. Tali strumenti, modelli e soluzioni mirano a favorire la competitività, la cooperazione, la circolazione, la visibilità, la disponibilità, la diversità e l'incremento del pubblico in tutti i settori. I progetti possono concentrarsi in particolare su: - gestione e monetizzazione dei diritti, compresa la trasparenza e l'equa remunerazione; - raccolta e analisi di dati, con particolare attenzione sulle previsioni per la creazione di contenuti e lo sviluppo del pubblico; - rendere più ecologica la catena del valore nei settori creativi e culturali, comprese azioni che contribuiscono al Nuovo Bauhaus europeo; - strumenti e contenuti educativi innovativi che utilizzano la creatività e i settori creativi per affrontare questioni sociali come la disinformazione, le fake news, ecc. I progetti proposti devono avere una durata massima di 24 mesi. I progetti devono essere presentati da un consorzio costituito da almeno tre soggetti di almeno due diversi Paesi ammissibili ad Europa Creativa. Il consorzio deve presentare una gamma diversificata di conoscenze in diversi settori culturali e creativi, compreso l'audiovisivo.

A chi è rivolto: enti-privati, enti-pubblici
Tipologia di finanziamento: finanziamento a fondo perduto fino al 60% dei costi ammissibili
Scadenza: 07-09-2022
Vuoi saperne di più?

ERASMUS+ 2022

Il nuovo Erasmus+: più di 26 miliardi di euro per istruzione, formazione, gioventù e sport Erasmus+ 2021-2027 è il programma dell'Unione europea nel campo dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport a cui sono stati destinati oltre 26 miliardi di euro del bilancio dell'UE. Un'istruzione e una formazione inclusive e di alta qualità, così come l'apprendimento informale e non formale, forniscono ai giovani e ai partecipanti di tutte le età le qualifiche e le competenze necessarie per una partecipazione attiva alla società democratica, la comprensione interculturale e proficue transizioni nel mercato del lavoro. Come ha dimostrato la pandemia di COVID-19, l'accesso all'istruzione si sta rivelando più che mai essenziale per garantire una rapida ripresa, promuovendo al contempo le pari opportunità per tutti. In quanto parte del processo di ripresa economica, il programma Erasmus+ offre alla dimensione inclusiva un nuovo orizzonte sostenendo le opportunità di sviluppo personale, socioeducativo e professionale dei cittadini europei e non solo, affinché nessuno sia lasciato indietro. L'obiettivo generale del programma è sostenere, attraverso l'apprendimento permanente, lo sviluppo formativo, professionale e personale degli individui nel campo dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, in Europa e nel resto del mondo, contribuendo in tal modo alla crescita sostenibile, a posti di lavoro di qualità e alla coesione sociale, nonché alla promozione dell'innovazione e al rafforzamento dell'identità europea e della cittadinanza attiva. Le priorità del nuovo Erasmus+ 2021-2027: Inclusione e diversità, Trasformazione digitale, Ambiente e lotta ai cambiamenti climatici, Partecipazione alla vita democratica.

A chi è rivolto: associazioni, associazioni-culturali, centri-culturali, centri-ricerca, centri-educativi, comuni, enti-formazione, enti-pubblici, giovani-13-30, gruppi-informali, imprese, istituti-culturali-pubblici, istituzioni-culturali, operatori-privati-formazione, organizzazioni-giovanili, organizzazioni-non-profit, organizzazioni-internazionali-sport, scuole, studenti, università, youth-workers
Tipologia di finanziamento: Contributo a fondo perduto secondo somme tabelle parametriche (che variano da azione ad azione)
Scadenza: 31-12-2027
Vuoi saperne di più?

INVITALIA – Digital Transformation

Favorire la trasformazione tecnologica e digitale nelle PMI Al fine di favorire la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle PMI del territorio nazionale attraverso l’implementazione delle tecnologie abilitanti individuate nel Piano nazionale Impresa 4.0 e delle tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera, il presente avviso disciplina i criteri, le condizioni e le modalità per la concessione ed erogazione delle agevolazioni a sostegno di progetti di innovazione di processo o di innovazione dell’organizzazione ovvero di progetti di investimento coerenti con la suddetta finalità. Le risorse finanziarie per la concessione delle agevolazioni ammontano a euro 100.000.000,00 (centomilioni). Sono ammesse a partecipare le imprese che operano in via prevalente o primaria nel settore manifatturiero e/o in quello dei servizi diretti alle imprese manifatturiere e/o nel settore turistico e/o nel settore del commercio. Tali imprese devono aver conseguito, nell’esercizio cui si riferisce l’ultimo bilancio approvato e depositato, un importo dei ricavi delle vendite e delle prestazioni pari almeno a euro 100.000,00 (centomila).

A chi è rivolto: pmi
Tipologia di finanziamento: Cofinanziamento al 50% delle spese ammissibili: 10% fondo perduto, 40% finanziamento agevolato
Scadenza: 31-12-2021
Vuoi saperne di più?

Roddenberry Foundation – “Fondo Catalizzatore”

"Fondo Catalizzatore" per grandi idee capaci di rivoluzionare il presente Il "Fondo Catalizzatore" offre finanziamenti tra $2.500 e $15.000 a chiunque, in qualsiasi posto nel mondo. Puoi avere 25 anni di esperienza o stare appena iniziando. Puoi lavorare da solo, con un team, o come membro di un'organizzazione no-profit, un'impresa sociale o una società profit. Il "Fondo Catalizzatore" è orientato verso le idee piccole o allo stato iniziale e verso i progetti che necessitano di introdurre capitale per il lancio o provarne la fattibilità. I vincitori del "Fondo Catalizzatore" sono tipicamente a capo di un programma, sperimentando un nuovo territorio, o alla soglia della fase di lancio, o si stanno dirigendo in una nuova direzione. Il "Fondo Catalizzatore" supporta le grandi idee o progetti che partono dallo status quo e ci obbligano a guardare al problema e alla sua soluzione in una nuova luce. Queste grandi idee hanno alto potenziale per essere impattanti per l'intera comunità, città, o paese. Essi tendono a migliorare le infrastrutture esistenti, costruire partnership (pubbliche e private), e migliorare ciò che c'è già. Le grandi idee spingono più in là i confini e sfidano le convenzioni. Il "Fondo Catalizzatore" supporta quegli individui la cui visione per il cambiamento è audacie. I vincitori del "Fondo Catalizzatore" cercano, impatti significativi e di lungo termine e hanno una visione su come raggiungerlo e cosa serve per farlo. Loro sono abili nell'articolare il modo in cui rendere migliore il mondo e perché. Le loro visioni ispirano altri e fanno intravedere un futuro migliore.

A chi è rivolto: gruppi-informali, imprese-sociali, ong, organizzazioni-non-profit, persone-fisiche
Tipologia di finanziamento: Contributo in denaro
Scadenza: 31-12-2026
Vuoi saperne di più?

MISE – Accordi per l’innovazione (Bando 2019)

Nuovi incentivi per la sperimentazione ed adozione di soluzioni innovative Al fine di sostenere la valorizzazione economica dell’innovazione attraverso la sperimentazione e l’adozione di soluzioni innovative, il presente decreto disciplina le procedure per la concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nei settori applicativi della Strategia nazionale di specializzazione intelligente relativi a: a) “Fabbrica intelligente”; b) “Agrifood”; c) “Scienze della vita”; d) “Calcolo ad alte prestazioni. Con decreto direttoriale 12 novembre 2019 è stata disposta, a seguito dell’avvenuto esaurimento delle risorse finanziarie, a partire dal 13 novembre 2019, la sospensione dei termini di presentazione delle proposte progettuali nel territorio nazionale nei settori applicativi “Fabbrica intelligente”, “Agrifood” e “Scienze della vita”. La procedura rimane aperta per la presentazione delle proposte progettuali relative alla tematica “Calcolo ad alte prestazioni”.

A chi è rivolto: centri-ricerca, grandi-imprese, imprese, imprese-agroindustriali, imprese-artigiane, imprese-ausiliare, microimprese, pmi
Tipologia di finanziamento: Contributo alla spesa e, ove previsto, finanziamento agevolato
Scadenza: 31-12-2021
Vuoi saperne di più?

INVITALIA – Smart & Start

Regime di aiuto finalizzato a sostenere la nascita e lo sviluppo, su tutto il territorio nazionale, di start-up innovative valutate attraverso una procedura a sportello.

A chi è rivolto: persone-fisiche, start-up-innovative
Tipologia di finanziamento: Fnanziamento agevolato, senza interessi, nella forma della sovvenzione rimborsabile, per un importo pari al 80% (settanta percento) delle spese e/o costi ammissibili. Per le start-up innovative localizzate nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, il finanziamento agevolato è restituito dall’impresa beneficiaria in misura parziale, per un ammontare pari all’70% dell’importo del finanziamento agevolato concesso.
Scadenza: 31-12-2021
Vuoi saperne di più?

INVITALIA – ON – Oltre nuove imprese a tasso zero

"ON - Oltre Nuove imprese a tasso zero" è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori Bando a sportello, per la creazione di nuove imprese - micro e piccole, a prevalente o totale partecipazione giovanile o femminile (giovani fino a 35 anni). L'incentivo sostiene le micro e piccole imprese composte in prevalenza o totalmente da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età.  Sono ammissibili le imprese che abbiano una compagine sociale composta per almeno il 51% da giovani under 35 e da donne di tutte le età. La maggioranza si riferisce sia al numero di componenti donne e/giovani presenti nella compagine sociale sia alle quote di capitale detenute. Finanzia le imprese con progetti di investimento che puntano a realizzare nuove iniziative o ampliare, diversificare o trasformare attività esistenti nei settori manifatturiero, servizi, commercio e turismo.  Il nuovo sportello si aprirà il 24 marzo 2022.

A chi è rivolto: cooperative, microimprese, persone-fisiche, pmi
Tipologia di finanziamento: Per imprese fino a 3 anni: finanziamento agevolato al 70% e fino al 20% di fondo perduto (il 20% del tot. per capitale circolante). Per imprese tra i 3 e i 5 anni: 75% finanziamento agevolato, fino al 15% fondo perduto
Scadenza: 31-12-2022
Vuoi saperne di più?

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cookie policy Ok