info@scarabeolab.it

Imprese

Risultato della ricerca: 10 bandi trovati

Dipartimento Politiche della Famiglia – Programma “#RiParto” – Percorsi di welfare aziendale per agevolare il rientro al lavoro delle madri

#RiParto è la misura del Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza [...]

A chi è rivolto: imprese
Tipologia di finanziamento: Contributo a fondo perduto con importo variabile da 15.000 a 1mln di euro, cofinanziamento variabile dal 10% al 30%
Scadenza: 05-09-2022
Vuoi saperne di più?

PO-FESR Sicilia 2014-2020 – Azione 3.4.1 “Progetti di promozione dell’export (manifestazioni fieristiche internazionali”

Promozione delle imprese siciliane alle manifestazioni fieristiche internazionali L’azione 3.4.1 del PO FESR prevede la realizzazione di iniziative finalizzate ad orientare, specializzare e concentrare geograficamente o tematicamente l’azione di internazionalizzazione regionale. Si tratta di azioni coordinate per Paese o per Settore, che possono includere scouting, missioni esplorative, missioni di out-going e in-coming, servizi di orientamento, partecipazione a manifestazioni fieristiche, cicli di seminari e workshops, azioni di visibilità su media/reti commerciali estere ed eventi di partenariato internazionali, in coerenza con il Print Sicilia 2014-2020 e il relativo Piano di Azione. Il presente avviso è a valere sulle risorse del PO FESR Sicilia 2014/2020 - Azione 3.4.1 ed è finalizzato a selezionare piccole e medie imprese siciliane interessate a partecipare, in presenza, ad alcune manifestazioni fieristiche internazionali dell’anno in corso e del primo bimestre 2023.

A chi è rivolto: consorzio-di-imprese, medie-imprese, piccole-imprese, reti-di-imprese, società-consortili, società-cooperative
Tipologia di finanziamento: Contributo a fondo perduto (costi fissi)
Scadenza: 15-09-2022
Vuoi saperne di più?

PO-FESR Sicilia 2014-2020: Azione 3.6.2. Sostegno alle piccole e medie imprese attraverso strumenti per il finanziamento del rischio, e sovvenzioni, anche in risposta agli effetti conseguenti alla crisi sanitaria pubblica

Bando del PO-FESR Sicilia 2014-2020 finalizzato al sostegno alle piccole e medie imprese [...]

A chi è rivolto: imprese
Tipologia di finanziamento: Finanziamento a tasso zero
Scadenza: 30-06-2022
Vuoi saperne di più?

PNRR/MISE – Voucher connettività

Quasi 609 milioni per digitalizzazione imprese Sono stati stanziati 608.238.104,00 euro dal Ministero dello Sviluppo Economico per l’erogazione di un voucher connettività il cui importo potrà arrivare fino a 2.500 euro. Si tratta della Fase 2 del Piano Voucher, volto a favorire la diffusione di connessioni veloci e che lo scorso anno ha previsto l’erogazione del bonus PC e internet in favore delle famiglie. Sarà Infratel Italia, società in-house del Ministero dello Sviluppo Economico e parte del Gruppo Invitalia, a dare il via alla fase operativa del bonus internet per le imprese. A partire da martedì 1° marzo, alle ore 12, le imprese possono richiedere un contributo - da un minimo di 300 euro ad un massimo di 2.500 euro per per abbonamenti ad internet a velocità in download da 30 Mbit/s ad 1 Gbit/s (e superiori), di durata pari a 18 o 24 mesi - direttamente agli operatori di telecomunicazioni che si saranno accreditati sul portale dedicato all’incentivo, attivato da Infratel Italia che gestisce la misura per conto del Ministero dello sviluppo economico.

A chi è rivolto: imprese, liberi-professionisti, medie-imprese, microimprese, piccole-imprese
Tipologia di finanziamento: Voucher
Scadenza: 15-12-2022
Vuoi saperne di più?

INVITALIA – Cultura Crea 2.0

Un nuovo Cultura Crea per il sostegno alle attività imprenditoriali e del terzo settore  Con decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo dell’11 maggio 2016, è stato istituito un regime di aiuto per lo sviluppo ed il sostegno di attività imprenditoriali e del terzo settore nella filiera culturale e creativa finalizzate allo sviluppo ed al consolidamento del settore produttivo collegato al patrimonio culturale italiano, denominato "Cultura Crea". Il decreto del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo del 10 dicembre del 2020 ha introdotto alcune modifiche ed integrazioni rispetto alla disciplina di cui al decreto 11 maggio 2016, adottando il programma "Cultura Crea 2.0". Il programma di aiuto Cultura Crea 2.0 si divide in tre linee di azione. TITOLO II - INTERVENTI PER LE NUOVE IMPRESE DELL’INDUSTRIA CULTURALE TITOLO III- INTERVENTI PER LE IMPRESE DELL’INDUSTRIA CULTURALE, TURISTICA TITOLO IV - INTERVENTI PER IL TERZO SETTORE NELL’INDUSTRIA CULTURALE

A chi è rivolto: enti-terzo-settore, medie-imprese, microimprese, piccole-imprese, reti-di-imprese
Tipologia di finanziamento: Titolo II: fondo perduto al 40% + finanziamento agevolato tasso 0 all'40%; Titolo III: fondo perduto al 20%; finanziamento agevolato tasso 0 al 60%; Titolo IV: fondo perduto all'80%.
Scadenza: 31-12-2022
Vuoi saperne di più?

NUOVO Selfiemployment

NUOVO Selfiemployment. Prestiti a tasso zero per giovani, donne e disoccupati Il nuovo avviso a valere sul Fondo Rotativo Nazionale SELFIEmployment, è volto a sostenere l'avvio di nuove iniziative imprenditoriali (lavoro autonomo o attività di impresa o microimpresa o franchising), promosse da giovani NEET, donne inattive e da disoccupati di lunga durata attraverso la concessione di finanziamenti agevolati. L'avviso è articolato in 2 linee di intervento: Linea 1 – progetti finanziati da risorse PON IOG destinate esclusivamente a iniziative promosse da NEET residenti nelle Regioni conferenti al Fondo (P.A. di Trento, Veneto, Emilia-Romagna, Lazio, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia, Campania, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia e Abruzzo); Linea 2 – progetti finanziati da risorse provenienti dal PON SPAO destinate a iniziative promosse da: NEET, Donne inattive o Disoccupati di lunga durata, residenti in una qualsiasi delle Regioni e nella Provincia Autonoma di Trento. Il presente Avviso è volto a sostenere l’avvio di nuove piccole iniziative imprenditoriali promosse dai Destinatari finali, attraverso l’erogazione di finanziamenti agevolati, con programmi di spesa inclusi tra i 5.000 e i 50.000 euro, senza interessi e non assistiti da nessuna forma di garanzia reale e/o di firma, concessi nel rispetto della regola comunitaria del “de minimis” ai sensi del Reg. (UE) 1407/2013.

A chi è rivolto: associazioni-professionali, cooperative-sociali, disoccupati, donne, imprese-individuali, NEET, società-cooperative, società-persone, società-professionisti
Tipologia di finanziamento: Finanziamento agevolato ripartito in: microcredito, microcredito esteso, piccoli prestiti. Tutti senza interessi e utilizzo di garanzie reali e/o di firma
Scadenza: 31-12-2022
Vuoi saperne di più?

MISE – Accordi per l’innovazione (Bando 2019)

Nuovi incentivi per la sperimentazione ed adozione di soluzioni innovative Al fine di sostenere la valorizzazione economica dell’innovazione attraverso la sperimentazione e l’adozione di soluzioni innovative, il presente decreto disciplina le procedure per la concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nei settori applicativi della Strategia nazionale di specializzazione intelligente relativi a: a) “Fabbrica intelligente”; b) “Agrifood”; c) “Scienze della vita”; d) “Calcolo ad alte prestazioni. Con decreto direttoriale 12 novembre 2019 è stata disposta, a seguito dell’avvenuto esaurimento delle risorse finanziarie, a partire dal 13 novembre 2019, la sospensione dei termini di presentazione delle proposte progettuali nel territorio nazionale nei settori applicativi “Fabbrica intelligente”, “Agrifood” e “Scienze della vita”. La procedura rimane aperta per la presentazione delle proposte progettuali relative alla tematica “Calcolo ad alte prestazioni”.

A chi è rivolto: centri-ricerca, grandi-imprese, imprese, imprese-agroindustriali, imprese-artigiane, imprese-ausiliare, microimprese, pmi
Tipologia di finanziamento: Contributo alla spesa e, ove previsto, finanziamento agevolato
Scadenza: 31-12-2021
Vuoi saperne di più?

INVITALIA – Resto al Sud, per partire con una nuova impresa

Resto al Sud per la nascita di nuove attività imprenditoriali e libero professionali Resto al Sud è l'incentivo che sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali  e permette di accedere ad un finanziamento per avviare attività di produzione di beni e servizi. Sono escluse dal finanziamento le attività agricole e il commercio, ad eccezione della vendita dei beni prodotti  nell'attività di impresa. Le agevolazioni sono rivolte a persone tra 18 e 55 anni residenti nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e nelle aree del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche, Umbria) e ai liberi professionisti (partite iva). Per tutta la durata del finanziamento i beneficiari non possono essere titolari di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato presso un altro soggetto.

A chi è rivolto: giovani, giovani-agricoltori, liberi-professionisti, persone-fisiche, privati
Tipologia di finanziamento: il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili: 50% a fondo perduto e 50% finanziamento a tasso zero garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI
Scadenza: 31-12-2025
Vuoi saperne di più?

INVITALIA – Smart & Start

Regime di aiuto finalizzato a sostenere la nascita e lo sviluppo, su tutto il territorio nazionale, di start-up innovative valutate attraverso una procedura a sportello.

A chi è rivolto: persone-fisiche, start-up-innovative
Tipologia di finanziamento: Fnanziamento agevolato, senza interessi, nella forma della sovvenzione rimborsabile, per un importo pari al 80% (settanta percento) delle spese e/o costi ammissibili. Per le start-up innovative localizzate nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, il finanziamento agevolato è restituito dall’impresa beneficiaria in misura parziale, per un ammontare pari all’70% dell’importo del finanziamento agevolato concesso.
Scadenza: 31-12-2021
Vuoi saperne di più?

INVITALIA – ON – Oltre nuove imprese a tasso zero

"ON - Oltre Nuove imprese a tasso zero" è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori Bando a sportello, per la creazione di nuove imprese - micro e piccole, a prevalente o totale partecipazione giovanile o femminile (giovani fino a 35 anni). L'incentivo sostiene le micro e piccole imprese composte in prevalenza o totalmente da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età.  Sono ammissibili le imprese che abbiano una compagine sociale composta per almeno il 51% da giovani under 35 e da donne di tutte le età. La maggioranza si riferisce sia al numero di componenti donne e/giovani presenti nella compagine sociale sia alle quote di capitale detenute. Finanzia le imprese con progetti di investimento che puntano a realizzare nuove iniziative o ampliare, diversificare o trasformare attività esistenti nei settori manifatturiero, servizi, commercio e turismo.  Il nuovo sportello si aprirà il 24 marzo 2022.

A chi è rivolto: cooperative, microimprese, persone-fisiche, pmi
Tipologia di finanziamento: Per imprese fino a 3 anni: finanziamento agevolato al 70% e fino al 20% di fondo perduto (il 20% del tot. per capitale circolante). Per imprese tra i 3 e i 5 anni: 75% finanziamento agevolato, fino al 15% fondo perduto
Scadenza: 31-12-2022
Vuoi saperne di più?

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cookie policy Ok