info@scarabeolab.it

Giovani

Risultato della ricerca: 9 bandi trovati

Europa Creativa – Media – “Una sfera pubblica Europea: un nuovo media online per i giovani Europei (Call CNECT/2022/5115903)”

Il bando ha lo scopo di coinvolgere i giovani Europei nel creare spazi online selezionati che raccolgano contenuti stimolanti attorno a questioni attuali, rafforzandoli a raffrontare le prospettive da varie parti d'Europa e discutere e scoprire in che modo i loro interessi sono connessi agli interessi dei giovani Europei di altri Stati Membri, e alle iniziative UE più rilevanti. 

A chi è rivolto: associazioni-giovanili, emittenti radiotelevisive, imprese-produzione-audiovisiva, imprese-produzione-televisiva, società-informazione, soggetti-pubblici-privati
Tipologia di finanziamento: Contributo a fondo perduto fino all'80% dei costi ammissibili
Scadenza: 24-10-2022
Vuoi saperne di più?

Erasmus+ 2022 – Rete europea per lo sviluppo e attuazione di politiche (ERASMUS-EDU-2022-NET)

Il bando è articolato in due topic: - Rete europea per la politica su insegnanti e dirigenti scolastici, - Rete europea per la politica nel campo dell’istruzione dei bambini e dei giovani provenienti da un contesto migratorio. Le proposte devono essere redatte da un consorzio di proponenti (beneficiari, non enti affiliati) da almeno 15 paesi ammissibili.Le reti sono ammissibili se queste sono composte da almeno 15 membri da almeno 15 differenti paesi. Le reti dovrebbero essere legalmente costituite come entità legali. La composizione delle reti deve essere dimostrata nella parte B del Formulario di Candidatura. Rete europea per la politica su insegnanti e dirigenti scolastici Il principale obiettivo di questo tema è di sviluppare e supportare una rete Europea di organizzazioni significative (decisori politici, professionisti, ricercatori e portatori di interesse) per promuovere la cooperazione, lo sviluppo e l'implementazione di una politica a differenti livelli di governance e supportare il lavoro politico della Commissione sugli insegnanti e i leader scolastici nel contesto dell'Area Educativa Europea. Rete europea per la politica nel campo dell’istruzione dei bambini e dei giovani provenienti da un contesto migratorio Il principale obiettivo di questo tema è sviluppare e supportare una rete Europea di organizzazioni significative (decisori politici, professionalità, rappresentanti delle comunità dei migranti e altri portatori di interessi) che analizzi e costruisca insieme la conoscenza su approcci politici efficienti per un'educazione inclusive di alta qualità verso i bambini e i giovani con un background migratorio, e che promuova la cooperazione tra diversi portatori di interessi, che dissemini pratiche efficienti e approcci innovative in modo più ampio, e che supporti il lavoro della Commissione sull'inclusione di bambini e giovani con background migratorio nel contesto dell'Area Educativa Europea.

A chi è rivolto: soggetti-pubblici-privati
Tipologia di finanziamento: Finanziamento a fondo perduto basato su costi forfettari (che coprono al max l'80% dei costi ammissibili)
Scadenza: 12-10-2022
Vuoi saperne di più?

Corpo europeo di solidarietà (2021-2027): bando 2022

Il Corpo europeo di solidarietà eroga finanziamenti per sviluppare progetti destinati alle comunità locali e alla società nel suo complesso. La Commissione lavora con un'ampia gamma di organizzazioni che si occupano, tra l'altro, di: incoraggiare la partecipazione democratica combattere l'esclusione sociale tutelare la natura promuovere la salute e il benessere sostenere l'istruzione e la formazione lavorare con le comunità di migranti.  l finanziamenti del Corpo europeo di solidarietà presentano diversi vantaggi per le organizzazioni. Ad esempio possono consentir loro di fare di più e sviluppare le diverse attività, sfruttando le competenze e l'entusiasmo di giovani fortemente motivati; ma anche entrare in contatto con dei giovani, offrendo loro un'esperienza di apprendimento significativa e portare nuove idee all'attività quotidiana dell'organizzazione nonché rafforzare i legami con la comunità locale.  I giovani sono i soggetti target del Corpo europeo di solidarietà. Il loro coinvolgimento avviene principalmente attraverso organizzazioni e enti, pubblici o privati, che organizzano le attività di solidarietà. Qualsiasi organizzazione o ente che abbia ottenuto il Marchio di qualità può presentare progetti o parteciparvi come partner. I giovani che intendono partecipare al Corpo europeo di solidarietà devono registrarsi nel Portale del Corpo europeo di solidarietà. Ci si può registrare a partire dai 17 anni, ma per prendere parte a un progetto occorre avere almeno 18 anni. Più precisamente, i giovani di età compresa tra 18-30 anni registrati nel Portale possono partecipare a progetti di volontariato o presentare candidature per progetti di solidarietà. Ai progetti di volontariato nell’ambito dell’aiuto umanitario possono partecipare giovani registrati che abbiano fino a 35 anni. Il bando è aperto a organizzazioni stabilite o giovani residenti nei Paesi UE e nei Paesi terzi associati al programma, quali Paesi EFTA/SEE (Islanda, Liechtenstein), Paesi candidati all'adesione all'UE (Turchia, Macedonia del Nord). La partecipazione ad alcune azioni è inoltre aperta anche a organizzazioni e giovani di Paesi terzi non associati al programma (si veda la Guida al programma).  

A chi è rivolto: enti-terzo-settore, enti-locali, enti-morali, enti-privati, enti-pubblici, giovani, gruppi-informali
Tipologia di finanziamento: finanziamento a fondo perduto
Scadenza: 04-10-2021
Vuoi saperne di più?

Fondazione Alta Mane Italia

Miglioramento della condizione di vita delle persone attraverso l'esperienza artistica Fondazione Alta Mane Italia sostiene progetti volti al miglioramento delle condizioni di vita o di salute delle persone, con particolare attenzione a bambini e giovani, che si trovano in situazioni di estrema emarginazione sociale o di sofferenza psico-fisica mediante percorsi di sostegno collegati all’esperienza artistica, finalizzati alla loro ripresa psico-fisica e all’integrazione sociale. La scelta di sostenere percorsi di sostegno collegati all’arte poggia sulla convinzione che esista una forte sinergia tra l’esperienza artistica e il processo terapeutico/riabilitativo e di reintegrazione sociale di chi vive esperienze di gravi patologie o di forte marginalità. Il linguaggio artistico non verbale apre nuovi canali di comunicazione con il mondo circostante, alleviando l’isolamento che accompagna la sofferenza e la marginalizzazione sociale, creando flussi di comunicazione tra tutti gli attori coinvolti (beneficiari, familiari, operatori, comunità).

A chi è rivolto: associazioni, cooperative-sociali, fondazioni, ong, onlus
Tipologia di finanziamento: Finanziamento a fondo perduto
Scadenza: 31-12-2022
Vuoi saperne di più?

NUOVO Selfiemployment

NUOVO Selfiemployment. Prestiti a tasso zero per giovani, donne e disoccupati Il nuovo avviso a valere sul Fondo Rotativo Nazionale SELFIEmployment, è volto a sostenere l'avvio di nuove iniziative imprenditoriali (lavoro autonomo o attività di impresa o microimpresa o franchising), promosse da giovani NEET, donne inattive e da disoccupati di lunga durata attraverso la concessione di finanziamenti agevolati. L'avviso è articolato in 2 linee di intervento: Linea 1 – progetti finanziati da risorse PON IOG destinate esclusivamente a iniziative promosse da NEET residenti nelle Regioni conferenti al Fondo (P.A. di Trento, Veneto, Emilia-Romagna, Lazio, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia, Campania, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia e Abruzzo); Linea 2 – progetti finanziati da risorse provenienti dal PON SPAO destinate a iniziative promosse da: NEET, Donne inattive o Disoccupati di lunga durata, residenti in una qualsiasi delle Regioni e nella Provincia Autonoma di Trento. Il presente Avviso è volto a sostenere l’avvio di nuove piccole iniziative imprenditoriali promosse dai Destinatari finali, attraverso l’erogazione di finanziamenti agevolati, con programmi di spesa inclusi tra i 5.000 e i 50.000 euro, senza interessi e non assistiti da nessuna forma di garanzia reale e/o di firma, concessi nel rispetto della regola comunitaria del “de minimis” ai sensi del Reg. (UE) 1407/2013.

A chi è rivolto: associazioni-professionali, cooperative-sociali, disoccupati, donne, imprese-individuali, NEET, società-cooperative, società-persone, società-professionisti
Tipologia di finanziamento: Finanziamento agevolato ripartito in: microcredito, microcredito esteso, piccoli prestiti. Tutti senza interessi e utilizzo di garanzie reali e/o di firma
Scadenza: 31-12-2022
Vuoi saperne di più?

Ismea – Più Impresa – Imprenditoria giovanile in agricoltura

Imprenditoria giovanile in agricoltura Nell’ambito delle politiche di sviluppo del settore agricolo e agroalimentare, ISMEA concede mutui agevolati e contributi a fondo perduto per sostenere su tutto il territorio nazionale il ricambio generazionale (subentro) e lo sviluppo (ampliamento) delle imprese agricole a prevalente o totale partecipazione giovanile. Dalle ore 10 del 30 aprile 2021 apre il nuovo portale "Più Impresa", dedicato all'imprenditoria giovanile, con l'estensione sull'intero territorio nazionale, del contributo a fondo perduto fino al 35 per cento della spesa ammissibile.

A chi è rivolto: aziende-agricole, medie-imprese, microimprese, piccole-imprese, società-cooperative
Tipologia di finanziamento: Mutui agevolati a tasso zero (al max coprente il 75% delle spese ammissibili); per regioni SUD quota parte di fondo perduto (35% delle spese ammissibili) + finanziamento agevolato (fino al 60% delle spese ammissibili)
Scadenza: 31-12-2022
Vuoi saperne di più?

INVITALIA – Resto al Sud, per partire con una nuova impresa

Resto al Sud per la nascita di nuove attività imprenditoriali e libero professionali Resto al Sud è l'incentivo che sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali  e permette di accedere ad un finanziamento per avviare attività di produzione di beni e servizi. Sono escluse dal finanziamento le attività agricole e il commercio, ad eccezione della vendita dei beni prodotti  nell'attività di impresa. Le agevolazioni sono rivolte a persone tra 18 e 55 anni residenti nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e nelle aree del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche, Umbria) e ai liberi professionisti (partite iva). Per tutta la durata del finanziamento i beneficiari non possono essere titolari di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato presso un altro soggetto.

A chi è rivolto: giovani, giovani-agricoltori, liberi-professionisti, persone-fisiche, privati
Tipologia di finanziamento: il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili: 50% a fondo perduto e 50% finanziamento a tasso zero garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI
Scadenza: 31-12-2025
Vuoi saperne di più?

Fondazione Prosolidar Onlus

FONDAZIONE PROSOLIDAR - ONLUS è un Ente bilaterale costituito per iniziativa del Fondo [...]

A chi è rivolto: -
Tipologia di finanziamento: fondo perduto
Scadenza: 31-12-2020
Vuoi saperne di più?

INVITALIA – ON – Oltre nuove imprese a tasso zero

"ON - Oltre Nuove imprese a tasso zero" è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori Bando a sportello, per la creazione di nuove imprese - micro e piccole, a prevalente o totale partecipazione giovanile o femminile (giovani fino a 35 anni). L'incentivo sostiene le micro e piccole imprese composte in prevalenza o totalmente da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età.  Sono ammissibili le imprese che abbiano una compagine sociale composta per almeno il 51% da giovani under 35 e da donne di tutte le età. La maggioranza si riferisce sia al numero di componenti donne e/giovani presenti nella compagine sociale sia alle quote di capitale detenute. Finanzia le imprese con progetti di investimento che puntano a realizzare nuove iniziative o ampliare, diversificare o trasformare attività esistenti nei settori manifatturiero, servizi, commercio e turismo.  Il nuovo sportello si aprirà il 24 marzo 2022.

A chi è rivolto: cooperative, microimprese, persone-fisiche, pmi
Tipologia di finanziamento: Per imprese fino a 3 anni: finanziamento agevolato al 70% e fino al 20% di fondo perduto (il 20% del tot. per capitale circolante). Per imprese tra i 3 e i 5 anni: 75% finanziamento agevolato, fino al 15% fondo perduto
Scadenza: 31-12-2022
Vuoi saperne di più?

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cookie policy Ok