info@scarabeolab.it

finanziamenti agevolati

Risultato della ricerca: 2 bandi trovati

NUOVO Selfiemployment

NUOVO Selfiemployment. Prestiti a tasso zero per giovani, donne e disoccupati Il nuovo avviso a valere sul Fondo Rotativo Nazionale SELFIEmployment, è volto a sostenere l'avvio di nuove iniziative imprenditoriali (lavoro autonomo o attività di impresa o microimpresa o franchising), promosse da giovani NEET, donne inattive e da disoccupati di lunga durata attraverso la concessione di finanziamenti agevolati. L'avviso è articolato in 2 linee di intervento: Linea 1 – progetti finanziati da risorse PON IOG destinate esclusivamente a iniziative promosse da NEET residenti nelle Regioni conferenti al Fondo (P.A. di Trento, Veneto, Emilia-Romagna, Lazio, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia, Campania, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia e Abruzzo); Linea 2 – progetti finanziati da risorse provenienti dal PON SPAO destinate a iniziative promosse da: NEET, Donne inattive o Disoccupati di lunga durata, residenti in una qualsiasi delle Regioni e nella Provincia Autonoma di Trento. Il presente Avviso è volto a sostenere l’avvio di nuove piccole iniziative imprenditoriali promosse dai Destinatari finali, attraverso l’erogazione di finanziamenti agevolati, con programmi di spesa inclusi tra i 5.000 e i 50.000 euro, senza interessi e non assistiti da nessuna forma di garanzia reale e/o di firma, concessi nel rispetto della regola comunitaria del “de minimis” ai sensi del Reg. (UE) 1407/2013.

A chi è rivolto: associazioni-professionali, cooperative-sociali, disoccupati, donne, imprese-individuali, NEET, società-cooperative, società-persone, società-professionisti
Tipologia di finanziamento: Finanziamento agevolato ripartito in: microcredito, microcredito esteso, piccoli prestiti. Tutti senza interessi e utilizzo di garanzie reali e/o di firma
Scadenza: 31-12-2022
Vuoi saperne di più?

MISE – Italia Economia Sociale

Agevolazioni per il rafforzamento dell'economia sociale Il decreto ministeriale del 3 luglio 2015, al fine di promuovere la diffusione e il rafforzamento dell’economia sociale, istituisce, ai sensi dell'articolo 1, comma 845, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, un regime di aiuto volto a sostenere la nascita e la crescita delle imprese operanti, in tutto il territorio nazionale, per il perseguimento degli interessi generali e delle finalità di utilità sociale individuati dalla normativa. Il regime di aiuto istituito dal presente decreto è destinato ad agevolare le seguenti tipologie di imprese: imprese sociali di cui decreto legislativo 24 marzo 2006, n. 155 e successive modifiche e integrazioni, costituite in forma di società;  cooperative sociali di cui alla legge 8 novembre 1991, n. 381 e successive modifiche e integrazioni, anche non aventi qualifica di imprese sociali ai sensi del decreto legislativo 24 marzo 2006, n. 155, e relativi consorzi, come definiti dall’articolo 8 della legge predetta; società cooperative aventi qualifica di ONLUS ai ai sensi del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460 e successive modifiche e integrazioni; imprese culturali e creative.

A chi è rivolto: cooperative-sociali, imprese-culturali, imprese-sociali, società-cooperative-onlus
Tipologia di finanziamento: Finanziamento agevolato all'80%
Scadenza: 31-12-2021
Vuoi saperne di più?

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cookie policy Ok